GP Ungheria 2008

Diamo un po' i numeri, visto che siamo tutti in vacanza (io no, ma il resto del mondo suppongo di sì).
Massa - 10. per la partenza alla Hamilton su Hamilton, e per il resto della gara; certo che quello che gli è capitato è pura sfortuna, ma dopo quanto raccolto in Francia, una sorta di volano del destino di questo tipo poteva anche aspettarselo.
Hamilton - 9. Sarebbe da 7, perché si è fatto infilare sul suo terreno, la staccata alla prima curva, ma il 9 glielo diamo sulla fiducia, perché a sentire il suo vanesio Team Manager Ron Dennis tutto era stato studiato per fregare Massa all'ultimo pit stop; sarà, intanto si fa l'ennesimo giro a ruote sgonfie. Certo che dopo il tamponamento a Kimi in Canada dovrebbero minimo scoppiargli tutte e quattro le gomme a ogni gara.
Kovalainen - 10. Perché ha vinto, ed era lui dietro Massa, e non un altro. Prima teorema delle corse.
Glock - 9. Deve ringraziare il circuito, ma anche lui non sembrava troppo in affanno a mantenere la posizione.
Raikkonen - 8,7,6,5,4. Uno di questi voti a caso: dipenderà da come finirà questo campionato. In caso di vittoria finale, questo terzo posto varrà oro, in caso contrario...

Nessun commento:

Powered by Blogger.