Gp Cina 2008


Ho evitato a pelo la fiera zootecnica, i figli me la faranno pagare poi; vedremo. Queste gare alla mattina comunque sono un po' stressanti, il primo pomeriggio per il mio metabolismo è sempre il momento migliore per vedere Gran Premi, se poi non succede praticamente nulla come oggi.
E quindi, pagelline:
Hamilton 12: L'hanno fatto arrabbiare, a furia di e che simpatico Felipe, io darò una mano a Massa, io due, quell'altro anche i piedi e un rene, si è chiuso a riccio, e ha lasciato il cronometro parlare al suo posto. Perfetto. C'è bisogno di ripeterlo un'altra volta? Un genio del volante, e come tale non sempre compreso da tutti.
Raikkonen 8: ha fatto il massimo, ha avuto anche il tempo di rallentare e mandare a quel paese Fisichella, si è sparato anche qualche giro decente, sempre dietro a Hamilton, non troppo, ma mai davanti. L'impressione è che non gliene importi molto di come andrà a finire quest'anno.
Massa 4: cos'è sta roba? Ha fatto il terzo tempo in prova, aveva meno benzina degli altri, si è preso l'ennesimo regalo - altri due punti in più che sommati agli altri fanno 11 (solo lo stordito in tv si è entusiasmato per la rimonta di Massa su Kimi)- lui che la mena all'universo sull'aiuto fondamentale dato l'anno scorso a Raikkonen, e fa una gara del genere? Sveglia che un anno come questo non capiterà mai più.
Alonso 8: gran sorpasso a Kovalainen a inizio gara, bello, veramente bello, e poi sempre lì attaccato alle due macchine migliori.
Webber 7: per i sorpassi a inizio gara.
Fisichella 3: duecento gare per non capire che forse è il caso di rallentare di fronte ai doppiaggi?
Coulthard 8: otto?!!!!! perché? Perché ha avuto la dignità e il coraggio di ritirarsi a fine stagione. E non è il più lento in pista, sia chiaro.
Kovalainen 5: impalpabile.
Kubica 7: non ho sinceramente capito i perché di questo suo week end: la posizione in griglia, il non cambio gomme in gara, forse lo stanno usando come cavia per le Bmw di serie. Boh! Comunque i punti li porta a casa ancora una volta.
Heidfeld 8: è finito davanti al compagno di squadra, il che leva ogni ombra di dubbio sul suo stato di forma.
Barrichiello 3: è ora di ritirarsi, il tempo passa per tutti, possibile che nessuno ha il coraggio di dirglielo in faccia?

Nessun commento:

Powered by Blogger.