Gp Bahrain 2009


La Brawn Gp, o meglio Button e la Brawn Gp, è ritornata davanti a tutti. La Ferrari, con Raikkonen, ha fatto una corsa quasi ai limiti della competitività.
E quindi? Ecco le solite pagelline a caldo:

Button 10: gran gara, senza strafare, conscio di una superiorità evidente sua e della macchina. Altro che paracarro, questo rischia di vincere qualcosa di grosso.
Barrichello 6: il buon Rubens ha dato spettacolo, sembrava un taxista napoletano dietro alla Renault di Piquet, però rimane un paio di gradini al di sotto del compagno di squadra.

Vettel 9: altra gara molto buona. Meno veloce del previsto forse, ma senza errori. Che stia veramente pensando al titolo?
Webber 5: gara rovinata sin dal sabato. Ha fatto quello che ha potuto con una Red Bull lontana parente di quella cinese.

Massa 5: pessima partenza, poche balle, persino con il Kers, si è ritrovato a sandwich tra il suo compagno di squadra e Barrichello, e da quel momento la sua gara è stata segnata.
Raikkonen 8: ha trovato lo spiraglio giusto al via, è andato a martello sino a conquistare persino il primo posto, ha lottato come un leone con Glock, in pratica ha tirato fuori il massimo dall'affare rosso. E qualcuno continua a considerare solo Massa come pilota Ferrari. Boh!

Trulli 9: confesso, ero il primo a pensare che la sua gara sarebbe stata una delusione. Invece Jarno è andato al massimo. Ottima prova, niente da dire.
Glock 6: dopo la prima sosta non si è più visto, ha perso il duello fondamentale con Raikkonen.

Hamilton 7: la Mclaren continua a non essere a livello dei migliori, diffusore o no, e il buon Luis fa quello che può. Comunque un quarto posto che fa cassa.
Kovalainen sv: nessuno si è accorto che fosse in gara. Forse nemmeno i suoi meccanici.

Alonso 7 : bel sorpasso su Trulli. Poi ha vivacchiato senza troppi acuti. Ma la Renault non ha mantenuto le promesse di miglioramento della vigilia.
Piquet 6: la migliore gara dell'anno per il brasiliano. Non troppo distante dal capo squadra.

Buemi 5: prove e gara incolore.
Bourdais 6: è stato davanti al compagno in gara. E questo è già una cosa positiva per lui.

Rosberg 6: gara senza acuti, ha solo sfiorato la zona punti.
Nakajima 4: nè in prova, nè in gara. Questo non va proprio.

Fisichella e Sutil 6: sono arrivati in fondo. Nulla più

Kubica e Heidfeld sv : con una macchina del genere è veramente impossibile dare un giudizio sui piloti.

Nessun commento:

Powered by Blogger.