Gp Ungheria 2009: qualche grafico


Mentre infuria il "toto chi sostituirà Massa", è venuto il momento di ricavare qualche grafico a proposito dell'ultima gara in Ungheria. Chiaro come non ci vogliano troppi disegni o calcoli per capire che Hamilton le ha suonate un po' a tutti, e che le Brawn Gp stanno inesorabilmente allontanandosi dal leader di turno; però qualche grafico può sempre risultare interessante.
Partiamo considerando le prestazioni sul giro dei piloti arrivati a podio. Hamilton, il più costante; Webber, suo il giro più veloce, ma forse un po' condizionato dal traffico; Raikkonen, con un gran secondo stint, e di poco sotto le prestazioni di Hamilton:



Poi focalizziamo i primi due giri. A differenza delle ultime gare in cui si potevano registrare delle gran rimonte, quello che salta all'occhio per la partenza dell'Hungaroring sono un paio di discese verso le retrovie abbastanza evidenti (Vettel su tutti):



Come gioco delle coppie, vediamo quello della nuova coppia Toro Rosso; l'ex debuttante Buemi, e il debuttante assoluto Jaime Alguersari (per fortuna che esiste Google a fornire ogni volta lo spelling esatto), giusto per sottolineare l'ottimo debutto dello spagnolo:

Nessun commento:

Powered by Blogger.