Gp Europa 2009


Gara tiratissima e stranamente interessante su un circuito come quello spagnolo, con i box Mclaren che hanno fregato il buon Lewis, e Barrichello che ha fatto la gara che gli capita di fare una volta ogni quinquennio: cioè perfetta. Altra gara da vero mastino per Kimi Raikkonen: poi magari non telefona per dare la buonanotte a qualcuno, però il piede lo ha ancora.
Comunque circuiti come questo rendono inutili giorni e giorni di riunioni per migliorare spettacolo e aerodinamica pro-sorpassi. Qualcuno lo faccia sparire!!
E quindi? E quindi ecco le solite pagelline a caldo:

Button
6 : Ha mancato l'occasione di chiudere definitivamente i conti. Sbaglia la partenza, si fa infilare da Webber su un circuito in cui sono impossibili i sorpassi. Però ne esce lo stesso da vincitore. Gara un poco insipida però la sua.
Barrichello 10 e lode : gran tempo in prova, in gara è stato semplicemente perfetto, macinando un ritmo tremendo sin dalle prime curve. Ha compiuto la gara perfetta: quella che già un altro paio di volte gli è capitato in carriera.

Vettel 6 : in prova si è messo dietro il compagno Webber, ma in partenza si è fatto di nuovo infilare da Raikkonen. E questa volta il Kers centra in parte. La ciliegina del rifornimento fittizzio e poi la rottura del motore ha definitivamente stroncato ogni sua speranza.
Webber 5 : l'impressione è che il circuito di Valencia proprio non gli piaccia, e anche sbattendo a destra e sinistra la sua Red Bull non è riuscito a cavarne molto.

Badoer s.v.: come è possibile giudicarlo? Non me la sento proprio. A Spa ci si rivede.
Raikkonen 9 : partiva dal lato sporco della pista, ma evidentemente non se ne è accorto. Solita sua partenza razzo e poi una gara alla Raikkonen: poche parole e piede giù. Altro podio che sinceramente sembra il massimo, ma la prossima gara è Spa, e allora...

Trulli 6 : sembrava demotivato, e le voci di mercato su di lui non lo hanno aiutato certo. Preceduto dal compagno in prova, in gara ha scelto di partire con molta benzina e la sua esperienza in gara si è fatta valere.
Glock 6 : in prova si è quasi salvato dal disastro Toyota. In gara si è dovuto fermare subito ai box, e la sua gara è finita lì. Da segnalare i suoi tempi in gara: suo il giro più veloce.

Hamilton 9 : prove e primi due stint quasi perfetti, poi il fattaccio ai box. Comunque una grande gara la sua che poteva chiudersi magari con una vittoria; magari, perché con il Barrichello di oggi sarebbe stata dura anche senza problemi ai box.
Kovalainen 8: pole sfiorata il sabato, e in gara le sue prestazioni sono sembrate assolutamente a livello del compagno di squadra.

Alonso 7: problemi tecnici lo hanno frenato in prova, ma poi in gara è stato sempre a ridosso dei primi. Al solito va forte e non sbaglia.
Grosjean 6 : buon passo in prova, e poi certe vicende di gara sono assolvibili per uno alla prima corsa in Formula 1.

Buemi 6: gran tempo in prova, ma poi in gara è stato condizionato dal tamponamento in partenza.
Alguersuari 5 : praticamente ultimo in prova (Badoer non fa testo); alla sua seconda apparizione non si capisce cosa abbia portato in più rispetto a Bourdais.

Rosberg 9 : al solito veloce e redditizio, una garanzia assoluta. Da comprare (se solo avessi un team).
Nakajima 5: deludente in prova, in gara ha guadagnato qualche posizione, ma il confronto con il compagno di squadra è impetuoso.

Fisichella 6 : prove non buone, ma in partenza ha guadagnato mezzo schieramento, e poi con un primo stint da camionista ha salvato la sua situazione.
Sutil 7 : ottimo in prova, in gara ha lottato alla pari con Bmw e Williams, arrivando a un passo dalla zona punti.

Kubica 7 : in prova si è rivisto il Kubica del 2008. E anche in gara la prestazione è stata decisamente migliore rispetto a quella delle ultime gare.
Heidfeld 6 : leggermente meno veloce del compagno in prova, anche in gara gli è finito dietro senza troppi acuti.

Nessun commento:

Powered by Blogger.