Pesci d'agosto


Quando ho letto la notizia ho subito pensato a un pesce d'aprile clamorosamente fuori stagione: invece è tutto vero.
Provo il massimo rispetto per questa decisione di Michael Schumacher, una leggenda che si è confermata come tale anche in questa occasione.
Non sono mai stato un suo grande fan, ma questa volta devo ricredermi. Non si è comportato come uno qualsiasi, perché solo chi ha provato a essere il migliore di tutti sa che a certi livelli si arriva e si rimane solo quando tutte le corde del proprio fisico e della propria mente sono accordate perfettamente - Stirling Moss e il suo ritiro dopo il terribile incidente a Goodwood nel 1962 tanto per fare un esempio del passato -; e allora se non si è al massimo allora è meglio rinunciare.
Sono contento per Badoer, che dopo essersi sciroppato milioni di chilometri peggio di un camionista avrà la sua serie di gare per raccogliere qualche soddisfazione in più... anche se stile e modalità Ferrari hanno lasciato decisamente a desiderare, e probabilmente una chiamatina a Pantano avrebbe reso uguale giustizia.

Nessun commento:

Powered by Blogger.