Gp Giappone 2009: i più e i meno

A Vettel conviene non guardarsi indietro; né ripensare a quante occasioni ha perso dall'Australia al Giappone. Con la vittoria di Suzuka si ritrova a ridosso di Barrichello, ma avrebbe potuto essere ben più avanti. D'accordo con i se e i ma non si fa nulla, ma è impressionante rilevare quanto i protagonisti stiano facendo il minimo possibile per aggiudicarsi questo campionato del mondo. Dà così fastidio la vittoria?
Comunque, nel 2007 Raikkonen lo vinse avendo 17 punti di distacco a due gare dalla fine. Perché Vettel non può riuscirci?
E quindi questi sono i più e i meno da Suzuka.

Piloti
Efficace:
+ Vettel (ha dominato prove e gara. Non ci fosse stata di mezzo la penalizzazione di Singapore il mondiale forse avrebbe preso una via veramente diversa.)
- Grosjean (non una luce, nemmeno un lumino, e poi lo vedi scuotere la testa durante la sosta ai box. E' stato silurato uno come Bourdais che ha vinto campionati a raffica; ma che santi in paradiso deve avere uno come Roman?)

Combattivo:
+ Trulli
(Come un martello si è preso il secondo posto; e lo ha rubato a uno come Hamilton, non a uno qualsiasi. Si è ritrovato alla grande dopo il disastro di Singapore.)
-
Barrichello (è partito bene, ma poi è stato come risucchiato da una corrente inversa, e alla fine si è ritrovato il compagno di squadra a pochi metri.)

Fortunato:
+ Rosberg
(si è ritrovato sesto in griglia senza colpo ferire. Colpo di fortuna comunque sfruttato con l'efficacia di un campione consumato.)
- Buemi
(il sabato andava come un treno, poteva essere un fine settimana da incorniciare. Invece ha sbattuto e mischiato ben bene la sessione decisiva del sabato; in gara poi ha fatto ben poca strada.)

Auto
Efficace:
+ Red Bull
(l'indice della velocità della Red Bull era impressionante a Suzuka. Bastava vedere con che facilità Vettel, ma anche Webber, portavano il giro più veloce a livelli irraggiungibili da chiunque altro... in pista.)
- Renault
(sono sprofondate in fondo alla griglia e da lì non si sono più riprese; persino le Toro Rosso stavano davanti alle macchine francesi.)

Nessun commento:

Powered by Blogger.