Gp Cina 2010: qualifiche

Più i Gp passano, più il famoso motto pubblicitario "Red Bull ti mette le ali" pare abbia in fondo in fondo ragione. Sul giro veloce le due monoposto austriache non lasciano scampo a nessuno avversario, e la prima fila è monopolizzata. Sebastien Vettel conquista la terza pole della stagione su quattro gare disputate. Vettura fantastica, ma anche manico da campione. Il giovane tedesco è davvero un gran pilota: concentrato, veloce e onesto con sé stesso. Sà di essere in lotta per il mondiale, ma lui non perde mai quel sorriso fanciullesco e assegna il merito di tale competitività al lavoro della scuderia. Davvero bravo Vettel, in Germania è già un idolo.
Secondo tempo per Mark Webber. Se la macchina è veloce lui mostra i denti, non riuscirà a battere il compagno di squadra, ma come seconda guida è davvero perfetto.
Alonso sà che non può perdere il passo delle Red Bull, e il suo terzo tempo è figlio di quella grinta da bi-campione del mondo. La Ferrari non è la più veloce sul giro secco, ma la gara è tutta un'altra faccenda, e lo spagnolo sarà sicuramente protagonista.
Rosberg combatte sino all'ultimo per dare speranze ad una Mercedes in difficoltà. Il quarto crono è il massimo che può fare, mentre Schumacher ormai sembra solo l'ombra di quello che era un tempo: nono tempo con addio a qualsiasi sogni di gloria.
Jenson Button e Lewis Hamilton quinto e sesto, hanno steccato proprio sul più bello; soprattutto Hamilton. Notare che Button mostra ancora una volta i muscoli e tiene dietro l'arrembante Hamilton: il numero uno porta davvero magie, mentre Hamilton si è ritrovato in Q3 peggio di Cenerentola passata la mezzanotte
Felipe Massa sbaglia all'ultima curva del suo ultimo tentativo e non va oltre il settimo tempo, per lui sarà un'altra sara in salita, ma spera in una tattica aggressiva. Kubica ancora una volta nei top ten grazie al suo piede destro, anche se la Renault non sembra ancora a livello delle prime quattro squadre.
Infine un'occhiata ai piloti italiani: Liuzzi in difficoltà rispetto alle precedenti volte con un mesto diciottesimo tempo, frutto di traffico e errori tattici. Trulli ventesimo, ma per questo suo 2010 oltre non si potrà andare.
Si aspetta la gara di domenica. Anche questa volta la pioggia potrebbe riservare sorprese e tanti sorpassi. La stagione 2010 diviene sempre più interessante e i tifosi, per una volta, ringraziano.
Qui sotto la classifica finale della Q3.

Posizione
Pilota
Team
Tempo
Sebastian Vettel
RBR-Renault
1:34.558
Mark Webber
RBR-Renault
1:34:806
Fernando Alonso
Ferrari
1:34.913
Nico Rosberg
Mercedes GP
1:34.923
Jenson Button
Mclaren-Mercedes
1:34.979
Lewis Hamilton
Mclaren-Mercedes
1:35.034
Felipe Massa
Ferrari
1:35.180
Robert Kubica
Renault
1:35.364
Michael Schumacher
Mercedes GP
1:35.646
10°
Adrian Sutil
Force India-Mercedes
1:35.963

(articolo di Riccardo Cangini)

Nessun commento:

Powered by Blogger.