Una nuova giovinezza

Chi l'avrebbe mai detto che sarebbe successo proprio nel 2010. Un fatto totalmente controcorrente rispetto alla tendenza del presente.
Negli ultimi tempi si è assistito ad un repentino abbassamento dell'età media dei piloti. Dai tempi passati ove la carriera per un pilota culminava nei 35 anni (per chi ci arrivava), a oggi in cui quasi tutti i piloti che compiono appena 25 anni devono avere già nel loro curriculum sfilze di titoli e Gran Premi corsi, visto che ormai la soglia dei trenta equivale a un più o meno mesto ritiro agonistico.
Infatti è parere comune reputare un pilota che ha sorpassato il trentennio quasi in pensione e ormai a fine carriera. Quello che doveva dire ha già detto, il tempo per lui c'è stato.
E invece, quasi a modo di protesta, ecco che nel 2010 si è ritornati a scoprire la forza del pilota maturo.
Esempio lampante Mark Webber. Un decennio passato in scuderie minori, per poi arrivare alla bellezza dei 33 anni nel fulcro della sua carriera. Pole Position e vittorie degne di un pilota campione, uno smalto e velocità da far impallidire i baldi giovani.
Lo stesso dicesi per Barrichello che nonostante aver speso ben due decenni all'interno del Circus continua ad appassionarsi e ricevere emozioni ad ogni Gp che passa. Come se ognuno fosse il primo.
E il tanto discusso Schumacher? Un sette volte campione del mondo che decide di giocarsi l'intera carriera e credibilità solo per rivivere le emozioni di una gara, poco importa l'età "stratosfericamente" avanzata (41 anni).
La passione non ha età e non segue nessuna logica. Finché si ha la voglia si può fare qualsiasi cosa, a dispetto dell'anagrafe.
I giovani improvvisamente si sono ritrovati degli avversari con esperienza e grinta da vendere, e ben pochi sono riusciti a tenerli testa. Altro che pensione, il segreto è sentirsi giovani, e poi tutto verrà da sé. Lo abbiamo vista in pista, lo si vede anche nella vita. Passione e serenità; miglior ricetta non c'è.

(commento e classifiche a cura di Riccardo Cangini)

Nessun commento:

Powered by Blogger.