Una storia semplice

E' solo una piccola storia, forse insignificante, ma rende bene cos'è stata e com'è tuttora la vita da corsa di chi non è nelle prime file.
1972 Brands Hatch Rothmans 50.000, durante la sessione di qualifica del sabato la Connew Ford Pc2 di Francois Migault transita davanti ai box con un suono del motore decisamente cupo. Un vecchio meccanico di un'altra squadra scuote la testa e si precipita al box della Connew dicendogli che quel rumore è segno di un guasto piuttosto serio al Ford Cosworth che equipaggia la vettura del minuscolo team.
Nel 1972 la radio ai box c'era al massimo per far passare il tempo ai meccanici nei momenti di duro montaggio e smontaggio, così si prepara il cartello con la scritta inequivocabile: "IN". Troppo tardi però, Migault non ha nemmeno la possibilità di ripassare dal rettilineo di partenza e leggere il cartello: la Connew si ferma immersa in una nuvola di olio bruciato in cima alla Paddock Hill.
I meccanici, incuranti delle urla provenienti dai commissari, si precipitano correndo per i prati di Brands Hatch verso il luogo in cui la macchina si è fermata.
Il vecchio meccanico aveva ragione: un anello di ritenuta dello spinotto di un pistone ha ceduto, il danno è serio, il motore è andato, per un piccolo team come la Connew questo significa la non partecipazione alla gara.
Le prove finiscono, qualcuno festeggia per la pole, altri recriminano per il traffico che avrebbe rovinato il giro buono, le squadre iniziano a preparare le macchine per la gara del giorno dopo. Per quelli della Connew è solo tempo di impacchettare tutto e lasciare il circuito.

Nessun commento:

Powered by Blogger.