Cinque domande (più una) per Suzuka

Bello il Gp del Giappone, anche se i ricordi immancabilmente volano alla mattina del 1976 quando Lauda sotto il diluvio del Fuji rientrò ai box, scese dalla macchina, e disse basta. E con la nebbia in bianco e nero che mi ritrovavo come televisore - e Mario Poltronieri come telecronista - avevi ben voglia di capire che diamine fosse successo... mah! Ancora adesso ogni tanto ci penso.
Tornando al presente, a Suzuka si consumerà l'ennesimo atto della fantastica sfida tra i cinque pretendenti al titolo di campione del mondo. Come a Singapore si preannuncia una Red Bull in gran spolvero, e come a Singapore ci si aspetta grandi cose da Alonso e dalla sua Ferrari in piena corsa verso gli obiettivi di inizio stagione. Quello che forse cambierà sarà lo stato di forma delle Mclaren ,probabilmente a proprio agio nelle esse velocissime di Suzuka.
Vediamo comunque le cinque domande a cui la gara giapponese dovrà dara una risposta:

1) Si parte con una domanda scontata, ma mi sembra doverosa: meglio Red Bull o Ferrari in gara? Punto su Red Bull, se nemmeno a Suzuka dovessero imporsi per Alonso sarebbe quasi fatta... quasi.
2) Il detentore della pole position transiterà in testa alla fine del primo giro? Dico SI, anche se il detentore della pole position parte all'esterno e non sempre è facile mantenere la prima posizione alla prima curva.
3) Meglio Force India o Sauber a fine gara? Dico Sauber confidando in Kobayashi, ma anche in Heidfled, uno che spesso è andato forte a Suzuka.
4) Avremo più di uno scambio di posizione tra i primi cinque in classifica dopo la gara? SI, pochi i punti di distacco tra i cinque e troppi i punti a disposizione.
5) Vedremo la Ferrari di Massa nei primi quattro all'arrivo? Dico NO perché a parte i cinque in lotta altri potrebbero inserirsi (Kubica, Rosberg...).
5+1) Chi vincerà il campionato del mondo di Formula 1? Ritorno sul mio secondo cavallo di battaglia, e quindi dico Alonso.

Al solito vedremo dopo la gara quale di queste risposte sono state azzeccate, e al solito domande e risposte alternative sono ben accette.

10 commenti:

Telespalla Blog Sport and Race ha detto...

ecco le mie risposte :
1 - Red Bull , lo credo e lo spero per loro .
2 - Sì .
3 - Force India meglio di Sauber .
4 - No , non più di uno .
5 - No .
5+1 - Vettel

Telespalla Blog Sport and Race ha detto...

Jolly 1 - Risposta secca che sembra scontata : chi farà la pole-position ? VETTEL .
Jolly 2 - La Renault si confermerà la migliore in prova tra i non 3 top team ? Sì .
Jolly 3 - Liuzzi riuscirà ad entrare almeno nel Q2 ? Sì .

grandchelem.it ha detto...

1 - Ferrari
2 - NO
3 - Sauber
4 - SI
5 - SI
5+1 - Webber

j1 - Kubica
j2 - sì
j3 - sì

Cangio91 ha detto...

1) RED BULL. Troppo forti nei saliscendi giapponesi
2)NO. Questo 2010 è ancora pieno di sorprese
3)SAUBER. Diamo fiducia a Kamui e Nick
4)SI. Vettel scalerà di sicuro la classifica
5)Si. Felipe ha fame di riscatto
5+1)ALONSO. Tra i cinque è quello più in palla
J1)VETTEL. In termini di giro veloce è tra i più forti
J2)SI. Kubica può davvero fare bene
J3)SI. Grazie ai tre team debuttanti ce la può fare

acorba67 ha detto...

Rientro in tempo giusto per poter rispondere alle domande jolly:
J1: Vettel
J2: Sì
J3: No (ne ha sempre una...)

grandchelem.it ha detto...

domanda superjolly:
ma le qualifiche si faranno oppure no?

(ovviamente è uno scherzo, non dovete rispondere :-D )

acorba67 ha detto...

perse causa sonno profondo:)

Telespalla Blog Sport and Race ha detto...

non ci ho nemmeno pensato ad alzarmi alle 3.00

grandchelem.it ha detto...

Io ho messo la sveglia, ho acceso la tv ma ho dormito tutto il tempo, dall'inizio del Q1 fino alla fine del Q3, con una parentesi di dormiveglia alla fine del Q2 dovuta a Mazzoni che frignava perché Massa era stato eliminato

acorba67 ha detto...

mamma mia, che brutta sveglia:)

Powered by Blogger.