La Formula 1 ha bisogno di lui?

Adesso pare che abbia cambiato idea, dopo aver assaggiato neve, asfalto, e terra, sulla propria pelle - e sulla carrozzeria della sua Citroen C4 -  pare che Raikkonen stia provando a rientrare in Fomula 1. Si parla e riparla di contatti con la Renault: ma sarà una buona idea?
Certo che non si può dire che in Italia sia mai stato oggetto di buona stampa, non c'è stata pagina di giornale o trasmissione televisiva che all'argomento Kimi Raikkonenn  non abbia sfoderato in qualche modo l'arma del compatimento o dell'ironia - qualche cronista femminile anche del vero e proprio insulto - per dipingere qualsiasi azione legata al pilota finlandese. Che vincesse gare a ripetizione o no, era sempre e comunque il "povero" finlandese senza parole: una versione stordita del tipo che si prende frecce nel didietro nella foresta dei chewing gum allo xilitolo. E settimana scorsa, nella rubrica dedicata ai lettori di una delle più autorevoli riviste d'oltremanica, campeggiava un quesito: la Formula 1 ha veramente bisogno di Raikkonen?
Bella domanda, proprio bella... forse non ne ha veramente bisogno, perché - come argomentava il tipo - anche senza di lui si sta vivendo una delle stagioni più emozionanti della storia della Formula 1, e in fondo, con il suo atteggiamento assente, il suo non essere per nulla ambasciatore, l'andare senza problema contro gli interessi di sponsor e team, non ha mai rappresentato un grosso spot per la Formula 1.
O forse sì, perché, come in ogni universo che si rispetti, Kimi in Formula 1 rappresenta la biodiversità da salvaguardare - diversità oltretutto con una percentuale di vittorie su Gp disputati ragguardevole, un campionato del mondo vinto, e una paio lasciati per strada a causa dell'inaffidabilità della Mclaren Mercedes -  quindi se mai ritrovasse un briciolo di quelle motivazioni che lo hanno spinto a correre in automobile, è probabile che la sua presenza nella griglia di partenza di un Gp diventi ancora un motivo per accendere il televisore. Altrimenti credo sia meglio che continui a rotolare nella neve o in qualche foresta.

Nessun commento:

Powered by Blogger.