Un consiglio d'amico

Tra le iniziative svoltesi negli anni e tese a riunire in un unico avvenimento campioni del volante al di qua e al di là dell'oceano, quella della serie IROC - acronimo che sta per "International Race of Champions" - rimane una delle meglio riuscite. La serie nata nel 1972 da un'idea di David Lockton, il proprietario dell'Ontario Race Speedway, si prefiggeva di far correre in una stessa categoria campione europei e americani alla guida di macchine a ruote coperte - sul modello Nascar -  uguali per tutti.
Tra i piloti europei che si cimentarono nella serie ci fu anche Martin Brundle, talentuoso pilota inglese adesso commentatore BBC. Alla sua prima gara nella serie Martin avvicinò quello che era - e rimane ancora adesso a dieci anni esatti dalla sua morte - una leggenda delle corse americane: Dale Earnhardt. Brundle tra una frase di reciproca conoscenza e altro chiede a Dale dei consigli riguardo a come affrontare le corse nella serie IROC.
La risposta di Earnhardt? Puro stile uomo di frontiera:
- Ricordati che hai famiglia...

Nessun commento:

Powered by Blogger.