Gp Australia 2011: cinque risposte da Melbourne

Esiste un filo comune che accomuna le prime gare di ogni stagione: sembra che tutto sia già deciso ancor prima di iniziare. Anche il 2011 non sembra sottrarsi a questa regola: competitività delle macchine, efficacia ed effetti dei regolamenti, tutto chiaro per tutti. Conviene quasi non disputare nemmeno le rimanenti 18 gare, risparmieremmo benzina e la Formula 1 diventerebbe veramente verde...
Invece tanta cose possono cambiare: prima di tutto le gomme Pirelli hanno sì superato la prima prova, ma nel gentile clima australiano e su una pista che è tutto fuorché la normalità in Formula 1. Idem per il famigerato RDS, da demonizzarlo, qualcuno dopo la gara di Melbourne ha ipotizzato l'uso indiscriminato e in ogni tratto della pista: stiamo calmi che già in Malesia le opinioni potrebbero cambiare e anche di parecchio.
Mondiale già finito e in mano a Vettel? Possibile che nessuno faccia un minimo di analisi degli ultimi anni? Con che criterio pensare a una Ferrari in crisi dopo la gara Australiana? E la Mercedes? Già bella che morta. Grazie a dio la Formula 1 è un'alchimia complessa, fatta di uomini, macchine, regolamenti, situazioni che non si risolvono in una curva, ma si evolvono lentamente lungo settimane e poi mesi. Quindi sediamoci e aspettiamo prima di formulare qualsiasi condanna o beatificazione.
Passiamo comunque alla valutazione delle cinque domande a cui la gara di Melbourne doveva dare una risposta:

1) Ci sarà un'incidente alla prima curva? E vuoi vedere tutta questa gente partire con tutta la foga accumulata durante l'inverno, KERS a tavoletta, arrivare dopo la prima destra-sinistra con tutte le appendici aerodinamiche intatte? Dico di SI, all'incidente però. Qualcosa è successo, ma alla curva successiva.
2) Chi meglio tra Toro Rosso e Williams a fine gara? Punto sulla Toro Rosso, o meglio sulla non impeccabile affidabilità mostrata dalla Williams nei test invernali. Un ringraziamento a Barrichello e alla sua giornata no:)
3) Vedremo Schumacher davanti a Rosberg al traguardo? Una domanda "figlia" della stagione scorsa, quante volte ce l'eravamo chiesto? Dico SI questa volta, anche se Nico sarà un osso duro. Nessuno al traguardo, domanda mal posta e quindi nessuna risposta.
4) Chi sarà al comando della classifica costruttori dopo Melbourne? Punto sulla Ferrari, contando anche su un certo ritorno di smalto da parte di Massa.
5) Ci sarà un pilota in prova vittima della regola del 107%? E come non dire SI di fronte a una HRT? (Che poi magari questi ti fanno la pole...)
5+1) Chi vincerà il campionato del mondo 2011? Visto che le bocce sono ancora ferme,  dico Hamilton e Vettel. Ci sarà tempo per raddrizzare il tiro.
5+2) Tre nomi per il podio. Era stata proposta già la stagione in corso, adesso che la 5+1 è un fatto acquisito, arriva la 5+2, semplice, diretta, a nome azzeccato corrisponde punto, poche complicazioni, non importa l'ordine. Quindi Alonso, Vettel, Schumacher in ordine sparso.
J1) Meno di tredici macchine al traguardo? Io dico SI.

Pessimo inizio per il sottoscritto, a parte che i miei due paladini della 5+1 hanno fatto doppietta. Ma la stagione è ancora decisamente lunga. Vediamo adesso le risposte del resto dei contendenti:

grandchelem.it ha detto:
1 - SI
2 - Williams
3 - NO
4 - Mercedes
5 - SI
5+1) Alonso Rosberg
5+2) Rosberg Alonso Webber

Il campione in carica Telespalla Blog Sport and Race invece:
1 - SI
2 - Williams , puntando su Barrichello
3 - , quest'anno sembra + a posto con la vettura .
4 - Massa è sempre uno scarso , le McLaren sono davanti , penso vinca una RB , ma in testa vedo alla costruttori penso Mc .
5 - No .
5+1 - Hamilton - Vettel sono i miei preferiti .
5+2 - Vettel - Hamilton - Alonso per il podio .
J2 - No

Per il nuovo arrivato SiSaS:
1 - si, sono diversi gp che alla prima curva ci si tocca sempre (vedi alonso e schumi l'anno scorso)
2 - williams e mi sbilancio con barrichello tra i primi 10
3 - si
4 - mc laren
5 - si, la hrt sempre se riescono a girare in pista
5+1 - vettel o alonso, anno nuovo sfida vecchia
5+2 - vettel, button, alonso
J2 - No

non male come inizio.

Cangio91 dice
1)SI. Basti vedere cosa successe un anno fa
2)TORO ROSSO. I test invernali fanno sperare bene
3)SI. Se vuole puntare in alto occorre imporsi subito
4)FERRARI. Alonso vuole vendetta, Massa il posto
5)SI. Una HRT a Km 0 non da buone sensazioni.
5+1)ALONSO e HAMILTON. Poi vediamo il da farsi
5+2)ALONSO, HAMILTON, VETTEL. Un podio con i fiocchi
J1 - No

Devo dire che un po' tutti dobbiamo raddrizzare il tiro:) Io più di altri. Eheehehehhh... ma di tempo ce ne sarà eccome. Ricordo anche che a fine stagione si dovranno scartare i tre peggiori risultati dal conteggio finale, sullo stile del mondiale di Formula 1 a metà degli anni ottanta. Detto questo e ricordato che i tre premi finali ci saranno ma sono ancora da decidere, ecco, a meno di sviste o errori, la classifica:


Al solito sarà lotta dura sino alla fine, c'è ben poco da dire ora. Ci si vede alla prossima.

Nessun commento:

Powered by Blogger.