Gp Inghilterra 2011: qualche grafico

Rieccoci pronti per i grafici relativi all'ultimo GP. Vittoria Ferrari che merita qualche riga di commento, ma prima partiamo dal grafico relativo alle posizioni in gara per vedere prima di tutto le belle progressioni di Rosberg - partito non benissimo - ma soprattutto di Sergio Perez e del solito Alguersuari per la terza volta consecutiva arrivato in zona punti. Al contrario val la pena di sottolineare l'abisso in cui sprofonda il povero di Resta - causa errore del suo box - e anche Michael Schumacher, tra tamponamenti e penalizzazioni. Al tedesco sette volte campione del mondo riesce alla fine il colpo di reni che lo classifica in zona punti.

You need to upgrade your Flash Player


Consideriamo adesso il grafico dei tempi sul giro in gara. Si parte con i prime tre classificati già selezionati - magari qualcuno è pigro e non ha voglia di schiacciare quadratini sullo schermo - e vediamo come la gara vive di due fasi ben separate. Una prima un cui Alonso prima soccombe e poi si mantiene allo stesso livello delle due Red Bull; e una seconda in cui la sottile linea rossa di Super Fernando si inabissa verso profondità irraggiungibili per gli avversari. Chiaro anche il tempo perso alla seconda sosta da parte dei Vettel e Webber nei confronti del pilota spagnolo Tornano a Vettel è interessante fare un parallelo tra la sua linea e quella di Hamilton, giusto per scoprire l'effetto del "tappo" compiuto dal pilota inglese nei confronti del capofila del mondiale: tra il 29° e il 35° giro le linee di Vettel e Hamilton si sovrappongono, mentre Alonso scappa. Dal 38° giro in poi le due linee si staccano, ma ormai per Vettel la gara è compromessa. Da notare come anche il tedesco della Red Bull nel tentativo di muovere le acque sia costretto ad anticipare l'ultimo cambio gomme ritrovandosi poi in crisi nei giri finali. Questo non prova certo che Vettel abbia perso la gara a causa di Hamilton, o che la Ferrari e Alonso non abbiano fatto una gara fantastica, ma sicuramente stare alle spalle dell'inglese non è stato di grande aiuto per Seb:)

You need to upgrade your Flash Player


Ecco qui sotto invece il grafico relativo ai distacchi in gara, dalla sosta ai box in cui Alonso prende il comando per tutti gli altri cala il buio.

You need to upgrade your Flash Player


Di seguito poi vediamo il grafico aggiornato al GP d'Inghilterra relativo al confronto tra i giri più veloci in gara dei vari piloti nelle gare sin ora disputate.

You need to upgrade your Flash Player


Per finire ecco le classifiche in forma grafica, sia quella piloti...

You need to upgrade your Flash Player


...che quella costruttori:

You need to upgrade your Flash Player


Ed è tutto per i grafici relativi al GP d'Inghilterra 2011.

Nessun commento:

Powered by Blogger.