Gp Singapore 2011: qualche grafico

Marina Bay si è confermato circuito può darsi ideale alla fotografia ma completamente inadatto a una gara automobilistica. Mettigli tutte le luci e le ruote panoramiche che vuoi ma da quelle parti ogni sorpasso è a rischio volo oltre la siepe e ci sono un paio di punti che nemmeno nelle piste elettriche si sono mai visti. Insieme a Barcellona si è rivelato come l'unico circuito sino a questo punto della stagione in grado di non trarre benefici dal nuovo "way of racing" imposto dalle gomme Pirelli, e dai vari artifici montati sulle monoposto 2011. Ci si è messo poi anche Vettel ad ammazzare ogni possibile lotta per la vittoria, e alla fine ci si è dovuti aggrappare a Leonardo Hamilton per vedere un po' di pepe in pista.
Per tutti il problema principale è stato quello del degrado dei pneumatici, sopratutto quelli posteriori - soprattutto quelli della Mercedes che già dopo un paio di giri era bella che in crisi col posteriore - ma anche il traffico che ha pesantemente condizionato alcune fasi di gara.
Partiamo dal grafico relativo alle posizioni in gara giusto per vedere il saliscendi di Lewis Hamilton che risale dalla dal 17° posto al 5° finale, e anche quello di Massa, che però si rivela meno efficace dell'inglese in fase di recupero. Certo che il brasiliano avrebbe fatto volentieri a meno di recuperare.
You need to upgrade your Flash Player


Passiamo poi al grafico relativo ai tempi sul giro. Quanti secondi di vantaggio avrebbe avuto Sebastian Vettel senza la SC in pista? Quella linea blu più bassa di tutte le altre la dice lunga su cosa sarebbe successo. Alonso in particolare subisce parecchio nella prima fase di gara, ma anche Button non sembra reggere il ritmo del tedesco, e nessuno dei due inseguitori stava lottando ed entrambi avevano pista libera.

You need to upgrade your Flash Player


Qui sotto abbiamo il grafico relativo ai distacchi in gara. Da notare come Button dopo la ripartenza dalla SC in un paio di giri accumuli uno svantaggio, soprattutto a causa delle macchine che si posizionano tra lui e Vette ma che poi - a differenza delle prime fasi di gara - progressivamente riduce sino a un quasi finale thriller, condizionato comunque ancora dal traffico.

You need to upgrade your Flash Player


Di seguito poi vediamo il grafico aggiornato al GP di Singapore relativo al confronto tra i giri più veloci in gara dei vari piloti nelle gare sin ora disputate.

You need to upgrade your Flash Player


Per finire ecco le classifiche in forma grafica, sia quella piloti...

You need to upgrade your Flash Player


...che quella costruttori:

You need to upgrade your Flash Player

Nessun commento:

Powered by Blogger.