martedì 13 marzo 2012

Smokey The Genius

Smokey Yunich, pilota, costruttore, meccanico, anima della gare Nascar nel periodo a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta, è uno di quei personaggi che senza aver collezionato stanze di trofei merita di essere ricordato, se non altro per la fantasia e la caparbietà che mise nel perseguire il sommo e nobile scopo dell`essere più veloce di tutti gli altri
 In occasione della 500 Miglia di Daytona del 1968 lo scaltro Smokey si inventò uno dei suoi "stratagemmi" che lo resero famoso nella storia delle corse automobilistiche americane.
L'obiettivo era quello di aumentare la capacità di percorrenza in gara delle sue macchine in modo da ridurre il numero delle soste per rifornire. Per fare questo mise in atto un'idea semplice, e in un certo senso anche non troppo distante dallo spirito del regolamento: rispettiamo le dimensioni del serbatoio specificate nel regolamento, ma di tutto quello che ci sta intorno...
Per farla breve la Chevrolet Chevelle schierata dal suo team per Gordon Johncock venne trovata irregolare per vari motivi che andavano da modifiche non legali alla carrozzeria, ad altrettante al telaio e accessori vari.
Il meglio però doveva ancora arrivare.
I commissari smontarono completamente il serbatoio, lo svuotarono, trovandolo regolare, allora si decisero a controllare le tubazioni del carburante.
Fu allora che Smokey se ne uscì con una frase del tipo "una più o una meno...", si mise al volante, avviò la macchina, e se ne andò sotto gli occhi spalancati della commissione tecnica Nascar.
Yunich aveva rispettato la lunghezza massima delle tubazioni del carburante, ma aveva interpretato a modo suo le misure del diametro di quei condotti, ed era riuscito, utilizzando un diametro di un paio di pollici, a costruire un serbatoio supplementare di una ventina di litri. In fondo niente di troppo grave.
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0