venerdì 11 maggio 2012

GP Spagna 2012: cinque domande (più due) per Barcellona

Passi per i test pre-stagione, quelli in cui si analizza dal colore delle scarpe dei piloti alle pieghe dei capelli dei team-manager sino ad arrivare alla pura astrologia, pur di ricavare una qualche gerarchia di prestazioni in vista del campionato entrante, ma i test appena svolti al Mugello non sembrano aver tenuto proprio nessuno con il fiato sospeso. Anche dalle dichiarazioni dei diretti interessati sembra sia stata quasi una scocciatura piuttosto che un'opportunità. Boh.
Ferrari e McLaren si presenteranno a Barcellona con novità sostanziali: la prima dopo aver rivoluzionato il posteriore e aver fatto il pieno di una benzina stile Wacky Races, la seconda, all'opposto, con un muso più alto provato velocemente al Mugello dagli effetti sconosciuti.
Al di là delle due storiche rivali, sarà comunque interessante vedere se in Spagna Lotus e Red Bull manterranno i livelli di eccellenza mostrati a Sakhir; se Sergio Perez e Fernando Alonso, passata la sbornia post-Shangai, riprenderanno quel tal discorso; se la Ferrari riuscirà a diminuire il distacco dai primi; se Rosberg o Schumacher manterranno la Mercedes nel gruppo dei migliori; se ancora Schumacher lo finirà una volta per tutte con la storia delle gomme e delle uova e di come le opinioni cambiano quando si mangia la polvere, come se non peggio del peggiore Barrichello astioso; se, se...
Vediamo però adesso le cinque domande a cui la gara di Barcellona dovrà dare una risposta:

1) Qual'è il nome del pilota che domenica sera sarà in testa alla classifica piloti? Punto su Vettel, adesso che è davanti sarà dura scalzarlo.
2) Avremo almeno una Lotus a podio? Beh, penso proprio di SI, tra Kimi e Grosjean qualcosa dovrebbe saltar fuori.
3) Meglio Hamilton o Rosberg in qualifica? Diciamo Hamilton sulla fiducia.
4) Avremo il quinto vincitore su cinque gare? Vediamo, i vincitori credibili potrebbero essere Hamilton, Raikkonen, Grosjean, Schumacher, Webber... domanda del cavolo, buttiamo lì un SI.
5) Chi meglio tra il duo Williams Senna-Maldonado? Senna, il ragazzo è in palla direi.
5+1) Chi vincerà il campionato del mondo di F1 2012? Vettel, e ci mancherebbe cambiare idea adesso, e, perchè no?, il "buon" vecchio Kimi.
5+2) Tre nomi per il podio? Raikkonen, Vettel, Hamilton, giusto per confermare le risposte alle domande precedenti...

Al solito questo post verrà ripreso nei giorni dopo il GP segnando con colori evidenti le domande giuste e quelle sbagliate, e al solito domande alternative e risposte alternative saranno più che ben accette.
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0