mercoledì 20 giugno 2012

L'ultimo privato

Come i garagisti degli anni settanta, prima di loro, come Ferrari a ben vedere, e ancor prima dei grandi costruttori, fu anche grazie ai cosiddetti privati che la Formula 1 riuscì non solo a sopravvivere ma anche a crescere in anni in cui le griglie di partenza erano quasi la metà di quelle che si vedono adesso.
"Rob Walker Racing", "Scuderia Centro Sud", vere e proprie scuderie come da etimogia della parola, ma non solo: anche tanti piloti che acquistarono una Formula 1, e con tanta passione e pochi soldi rimpolparono le griglie riempiendo di colore e grinta i GP di quasi trent'anni di Formula 1.
E non erano tutte schiappe, no, no. Stirling Moss era di casa da Rob Walker, e anche Jo Siffert, così come Graham Hill, Masten Gregory corse con la Centro Sud di Mimmo Dei, poi a ruota libera vengono in mente David Purley, Roger Williamson con il patrocinio di Tom Weatchroft, insomma sono tanto i nomi di piloti che vengono in mente e che gareggiarono con vetture non ufficiali.
Occhei, occhei, i tempi allora erano decisamente più propizi per certe iniziative, ma lo stesso correre da privato non era per nulla l'eccezione.
L'ultima vittoria di un privato va ascritta a Joe Siffert che, al volante della Lotus 49 della scuderia di Rob Walker si aggiudicò il GP d'Inghilterra del 1968 a Brands Hatch. La FIA con il Patto della Concordia ratificato - non senza fatica - nel 1981 decise di bandirli dal mondo dei GP.
L'ultimo a presentarsi - o perlomeno che ci provò - fu lo spagnolo Emilio de Villota.
Il buon Emilio, protagonista di 14 tentativi di qualifica a un GP a fronte di due sole partecipazioni, approfittò della benevolenza degli organizzatori connazionali e in occasione del GP di Spagna del 1981 si vide accettata l'iscrizione. La sua soddisfazione durò poco però: i commissari FIA applicarono il nuovo regolamento e non gli fecero compiere nemmeno un giro di prova.
L'era dei privati in Formula 1 era finita... a meno che in tempi di crisi economica globale...
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0