lunedì 18 giugno 2012

Planet Kimi

C'è una voce che dal Canada all'Inghilterra da sussurrata sembra prendere giorno dopo giorno quasi vita. E' quella che vede Kimi Raikkonen tagliato dalla Lotus prima della fine della stagione.
I motivi? Essenzialmente legati all'insoddisfazione di Kimi verso il servosterzo o come diamine debba essere chiamato e di come questo problema sembra non voler trovare una soluzione, trascinando un po' tutti all'interno della factory di Enstone sull'orlo di una crisi di nervi.
Parliamone un po'... Raikkonen, a differenza di tanti altri piloti - il suo compagno in Lotus, Grosjean, o Fernando Alonso, tanto per fare un paio di nomi - non "butta" la macchina dentro la curva bruscamente per poi iniziare a gestire con lo sterzo la percorrenza della stessa, il suo stile di guida prevede che lo sterzo abbia un sensibilità particolare sin dal minimo raggio di sterzata.
Tutto qui? Evidentemente sì, anche perché una gola profonda anonima interna al team Lotus ha fatto sapere che dall'inizio dell'anno sono stata già state sei le versione del servosterzo approntate per lo "zelante" Raikkonen e che non ci sarà una settimana.
Chiaro no?
Forse il punto di rottura è molto più vicino di quanto si pensi. Del resto il recente passato della Lotus ha avuto come protagonista Nick Heidfeld, che come Raikkonen è andato a podio nella prima parte della stagione, ma poi ha avuto un calo di prestazioni - non dipeso solo da lui a dire il vero - proprio come sembra stia avendo Kimi in questo principio d'estate 2012.
Ma Kimi, pur non avendo ancora vinto, non è così messo male nel mondiale, probabilmente non lo vincerà, ma sa come fare per vincerlo, e anche nelle sue giornate nere è sempre riuscito a portare a casa dei punti. Con lui la Lotus potrebbe finire davanti alla Ferrari nella classifica costruttori, e la cosa non è da sottovalutare.
Conviene che Bouiller ci pensi, e anche molto, metta a tacere certe voci all'interno del suo team, e guardi il calendario, perché dopo la pausa estiva si va a Spa, e da quelle parti Kimi regna sovrano.
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0