sabato 8 settembre 2012

GP Italia 2012: cinque domande (più una) per Monza

Spa e Monza nel giro di sette giorni: sono proprio giorni di festa e allegria per chi vive di certe cose, di motori, velocità e rumori laceranti. Si ritorna dove la storia dell'automobile ha scritto tante pagine, tragiche, gloriose, crudeli, commoventi. Una gran bella pista, poche balle.
Sarà che sin da bambino giro per stradine e anfratti del parco di Monza, ma i tre giorni del GP d'Italia sono il mio personale natale profano, tutto si ferma, arrivano le Formula 1, qui si fa sul serio...
Con il debutto di d'Ambrosio in Lotus al posto del malcapitato Grosjean; la bomba Hamilton in Mercedes pronta a esplodere; un Fernando Alonso più che mai desideroso di riprendere il discorso interrotto in quel di Spa; la McLaren in gran spolvero e desiderosa di calare la tripletta; ecco le cinque domande a cui la gara di Monza a cui dovrà dare una risposta:

1) Chi al secondo posto in classifica dopo la gara? Dico Vettel, in recupero.
2) Avremo una Ferrari - indovinate quale intendo? - nelle prime due file al via? Dico SI, Alonso potrebbe anche scendere e fare il tempo a spinta.
3) Chi meglio tra Hamilton e Button a fine in gara? Dico Hamilton, sperando che un po' di buona sorte tocchi l'inglese della McLaren
4) d'Ambrosio in Q3? Dico NO, troppo poche tre sessioni per sistemarsi...
5) Meglio una Sauber o una Williams a fine gara? Dico Sauber, dopo Spa devono ritrovarsi.
5+1) Chi vincerà il campionato del mondo di F1 2012? Solo un nome ricordatevelo... punto incoscientemente su Raikkonen, il primo pilota a vincere un campionato del mondo di Formula 1 senza aggiudicarsi nemmeno un GP.
5+2) Tre nomi per il podio? Raikkonen, Vettel, Alonso... gli stessi di Spa


Al solito dopo il GP verrà riproposto il post con le risposte sottolineate e al solito domande e risposte aggiuntive sono più che ben accette.

Ma non è finita perché subito sotto di domande jolly:
J1) Maldonado davanti a Senna a fine gara? Dico Senna, l'anno scorso si era trovato bene a Monza
J2) Incidenti al via? Ovviamente NO, visto che il "cattivo" e causa di tutti i mali Romain Grosjean non può prendere il via
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0