martedì 20 novembre 2012

GP USA 2012: cinque risposte (più due) da Austin

Ci lasciamo Austin alle spalle e la sua sorprendente pista con un senso di stranezza: stranezza perchè l'impressione che un match-ball decisivo non sia stato sfruttato a dovere da Sebastian Vettel monta sempre di più; stranezza perchè ancor di più sale l'impressione che l'ennesima annata intera sia stata sprecata dalla coppia Hamilton-McLaren, e tempo di recuperare non c'è n'è proprio più; stranezza perchè niente è sicuro, nè per Vettel, nè per Alonso, dopo la prova texana.
In fondo la prima impressione fa il pari con la sensazione per Alonso dopo la gara di Abu Dhabi: per tutti e due la consapevolezza di aver perso un'occasione fondamentale. E anche qui siamo pari.
Pochi giorni e saremo immersi nella tipica amosfera da finale, con dichiarazioni improntate all'ottimismo a tutti i costi e sorrisi più o meno tirati.
Non mi è piaciuta per niente la manovra della Ferrari prima del via, ma non è la prima volta che mi trovo in disaccordo con gli uomini in rosso. Chissenefrega in parecchi penseranno, la Ferrari è una leggenda, questo blog un granello pefettamente dimeticabile nella terra di internet, lo stesso però, permetteremi di ricordare a chi chiude gli occhi che la lotta tra Alonso e Vettel è per un titolo destinato ai PILOTI, e non alle macchine, e che certe tattiche andavano alla grande quando Ferrari doveva lottare contro Ford, Porsche e altri colossi nel mondiale marche per vetture Sport. Ora la faccenda è ben diversa, sarebbe il caso di adeguare certe politiche borboniche una volta per tutte.
Vediamo però adesso le risposte alle cinque domande a cui la gara di Austin doveva dare una risposta:

1) Chi al comando della classifica dopo la gara? Se vi siete stancati di sentirsi ripetere la solita solfa cambiate pure pagina web, ma come sarebbe possibile non porre questa  domanda? Dico Vettel, perchè non ho intenzione di cambiare idea proprio adesso.
2) Meglio una Sauber o una Williams in gara? Dico Sauber, Perez gioca quasi in casa:). Notte fonda per il messicano dopo la firma McLaren.
3)  Meglio Raikkonen o Hamilton a  fine gara? Terribile domanda, il cuore direbbe Kimi, la ragione... e quindi... Raikkonen, ovvio. E invece la ragione...
4) Chi al quarto posto in classifica piloti dopo la gara? Dico Hamilton, prima di abbandonare la McLaren potrebbe levarsi qualche soddisfazione. E che soddisfazione!
5) Meglio Williams o Force India in qualifica? Dico Williams, con il solito Maldonado impegnato a compiere giri al limite della fantascienza. Il giro da fantascienza l'ha fatto invece Hulk.
5+1) Chi vincerà il campionato del mondo di F1 2012? Vettel. E ci mancherebbe cambiare idea adessso
5+2) Tre nomi per il podio? Vettel, Alonso, Raikkonen... in che ordine non so proprio. 
J1) Un nome per la pole? seb
J2) Chi meglio a fine gara tra Massa - Rosberg e Grosjean ? rosberg
J3) chi meglio in classifica iridata tra Massa e Rosberg? massa
J4) in qualifica meglio Schumi o Rosberg? rosberg
J5) Ci sarà almeno un pilota pari (sulla corsia sporca )delle prime cinque file in grado di mantenere la posizione dopo la prima curva? No. E invece Grojsean, ottavo dopo la prima curva, ce l'ha fatta...

Troppi errori, troppi errori. Mi sa che anche per quest'anno devo dire addio alla vittoria finale. Non dispero certo, visto anche che in ballo ci sono altri punti, scarti, etc, etc... ma la vedo dura.
Vediamo le altre risposte:

milo temesvar dice
        1 - Vettel
        2 - Williams
        3 - Hamilton
        4 - Hamilton
        5 - Williams
        5+1 - Alonso
        5+2 - Hamilton,Vettel,Alonso

    Telespalla Blog Sport and Race dice
        1 - Vettel
        2 - Sauber
        3 - Hamilton
        4 - Hamilton
        5 - ForceIndia
        5+1 - Alonso
        5+2 - Alonso-Vettel-Hamilton
        Jolly 1 - Hamilton 
       Jolly 2 - Io dico GrosJean.
        j3 - Massa
        j4 - Rosberg
       J5 -

    F1web dice
    17 novembre 2012 18:22 

        1 - vettel
        2 - williams
        3 - hamilton
        4 - webber
        5 - williams
        5+1 alonso
        5+2 alonso webber vettel
        j1 vettel
        j2 massa
        j3 Massa
        j4 Rosberg

Uau, in due azzeccano il podio completo, come già detto dall'anno prossimo mi sa che converrà introdurre degli extra-points per chi riesce a indovinare i tre sul podio, mi sembra giusto. Vediamo adesso, sperando di non aver commesso troppi errori, la classifica aggiornata a una sola prova dalla fine:


La lotta tra Telespalla-Vettel - in cerca anche lui del terzo titolo consecutivo - e f1web-Alonso si deciderà proprio all'ultimo, come da tradizione delle "Cinque domande".
Conviene consultare qualcuno in rosso, si sa mai che qualche trucchetto per avvantaggiarsi non possa saltar fuori.
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0