mercoledì 20 febbraio 2013

Barcellona 1: giorno 2

Quelli della FIA evidentemente la pensano diversamente da Mike Coughlan: o forse no?
Prima gira la voce che gli scarichi di Williams e Catheram siano da considerare illegali, poi con il passare delle ore iniziano a circolare le prime smentite, infine ritornano illegali.
Iniziamo bene.
In Mercedes si rivede Lewis Hamilton, 121 giri, e confidenza aumentata nei confronti della W04. Vettel, Raikkonen, Perez, di Resta, Ricciardo e Alonso scendono in pista per il loro secondo e ultimo giorno della sessione. Lo spagnolo continua nella conoscenza della Ferrari, tanta vernice fluo per controllare i flussi, gomme dure, ma anche problemi agli scarichi che impediscono il corretto svolgimento del programma di test.
Chi inizia a prendere un po’ di confidenza con il nuovo mezzo è Sergio Perez che con la sua McLaren si issa in cima alla lista dei tempi, l’unico a scendere sotto l’1’22’. Stesso discorso di Lewis Hamilton per Sebastian Vettel, secondo tempo, e obiettivo percorrere più giri possibile con la RB9 in configurazione gara.
Solo quattro giri in una mattina, questo, causa sostituzione del cambio, il misero resoconto della prima parte di giornata per Raikkonen. Ciò nonostante fa segnare il terzo tempo con gomme medie, a dimostrazione della bontà apparente del progetto E21.
Cambio della guardia in Williams, con Bottas che assaggia per la prima volta la nuova e discussa Williams FW35 e compie 98 giri, e in Sauber che rimette al volante Nico Hukkenberg. Buone risultanze per tuttie e due così come per Daniel Ricciardo e la Toro Rosso STR8 e di Resta con la Force India VJM06.
Chiudono Alex Chilton - 102 giri - che con la sua Marussia riesce a contenere sotto il secondo il distacco dai “normali” e la Catheram di Charles Pic.
Per tutti comunque una preoccuazione comune: il degrado gomme, che sembra costringerà le squadre a molti, molti più cambi gomme durante i GP.
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0