martedì 5 marzo 2013

Blocco illegale

Adesso lo vedi fare il coach per gli altri piloti, in particolare in Williams; fare la parte della chioccia in Toyota per la squadra di piloti impegnata nella conquista di La Mans, ma Alex Wurz, oltre che una discreta fama come piedone in Formula 1, ha avuto anche lui il periodo della beata e giovanile incoscienza automobilistica.
Parliamo di Formula 3 tedesca, siamo nel 1995, e il ciruito è quello dell'Avus, la pista con il tornantino impossibile alla fine del rettilineo di partenza che probabilmente ha visto più incidenti lui che metà dei circuiti nel mondo.
Capita che durante la gara debba entrare in pista una Jeep di servizio per rimuovere dalla pista una monoposto ferma sul circuito. Le monoposto si accingono ad affrontare il tornantino proprio mentre la macchina di servizio è in fase di frenata proprio prima dello stesso tratto di pista.
Al giovane Wurz nasce la geniale idea di sorpassare la Jeep qualche decina di metri prima del punto di frenata: idea non troppo sicura ma che con una certa dose di malizia la si sarebbe potuto magari applicare con successo.
Wurz invece inesplicabilmente si porta proprio davanti al muso della macchina di servizio e tira la staccata della vita. Il risultato? Da qualche parte in quesa pagine potete vedere il video.
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0