lunedì 25 marzo 2013

GP Malesia 2013: cinque risposte (più due) da Sepang

Gran premio di discordie, di errori più o meno gravi, di occasioni mancate e di occasioni prese di forza.
Quello che si è visto in Malesia dovrebbe essere preso d'esempio per le future generazioni per quanto riguarda l'argomento automobilismo sportivo e squadra.
In Red Bull e in Mercedes hanno provato a imporre ordini di squadra - ancora loro, concetto senza nessun senso in un campionato che premia i piloti - con risultati diametralmente opposti ma con sensazioni finali straordinariamente simili. Sul podio solo visi tirati e un poco tristi, sembravano trascorso una decina d'anni dal clima scanzonato e un poco retrò di Melbourne.
Curioso poi che in Ferrari si sottolinei come in Red Bull non siano una vera squadra... può darsi, ma se il risultato di essere squadra è la mega-pirlata del duo Alonso-Domenicali del primo giro di Sepang, allora forse è meglio girare in camper e portarsi la monoposto da solo con il carrello in circuito.
Passiamo però alle cose serie ed ecco le risposte alle cinque domande a cui la gara di Sepang doveva dare una risposta:

1) Avremo una Lotus nelle prime due file? Dico SI, magari non Kimi, ma Grosjean. Nulla invece, diciamo pure che le Lotus sono state tra le delusioni di Sepang.
2) Ci saranno più di tre piloti ad alternarsi al comando durante la gara? Dico SI, a meno che la RB9 non decida di darsi da fare. Mai chiamare certe presenze demoniache, ma nonostante questo ci ha pensato Rosberg con un solo giro al comando a fare quattro.
3) A fine gara meglio una Red Bull o una Ferrari? Dico Ferrari, Massa e Alonso sembrano in forma entrambi. Mah, come le Lotus, anzi peggio delle Lotus tutto sommato.
4) Chi meglio tra Maldonado e Bottas a fine gara? Dico Bottas, ovviamente considerando la pioggia e un altro DNF per l'irruento Pastor.  Manco a dirlo...
5) Chi meglio tra i quattro di Marussia e Catheram a fine gara? Dico Bianchi, se le condizioni meteo saranno al limite come dicono mi sembra quella messo meglio tra i quattro. Facile questa forse.
5+1) Chi vincerà il campionato del mondo di F1 2013? Vettel, Raikkonen... vado ancora di cuore, e dopo Melbourne  forse anche di ragione.
5+2) Tre nomi per il podio? Hamilton, Massa, Raikkonen... gioco di zizzania tra Massa e Alonso.

Alessio Angelico:
        1) No
        2) Si
        3) Red Bull
        4) Maldonado
        5) Marussia
        5+1) Raikkonen, Alonso
        5+2) Tre nomi per il podio? Vettel, Raikkonen, Alonso

milo temesvar
        1) SI
        2) SI
        3) Ferrari
        4) Maldonado
        5) Bianchi
        5+1) Alonso, Raikkonen
        5+2) Massa, Button, Alonso

Telespalla Blog Sport and Race
        1-
        2-
        3- RB
        4- Maldonado
        5- Bianchi
        5+1- Vettel-Raikonenn
        5+2- Vettel-Raikonenn-Alonso

Paolo Corbetta:
        1)Si
        2)No
        3)Ferrari
        4)Bottas
        5)Bianchi
        51)Vettel,Raikkonen
        52)Alonso Raikkonen e Vettel

f1web: 
        1
        2
        3 Ferrari
        4 Bottas
        5 Bianchi
        5+1 Alonso Vettel
        5+2 Rosberg Alonso Webber

 cdp dice
        1) SI
        2) SI
        3) Ferrari. (se piove)
        4) Bottas
        5) Bianchi ... a meno di imprevisti.
        5+1) Vettel Alonso
        5+2) Alonso, Vettel, Raikkonen

    Simone:
        1- si, le scatole nere (cit.) sono tra le protagoniste quest'anno
        2- si, forse si alterneranno almeno i 3 del podio
        3- Ferrari, sono proprio vicini questa è difficile da indovinare
        4- Maldonado, ancora non ho inquadrato bene questo Bottas
        5- Bianchi, con i distacchi che ha lasciato in FP2 non c'è che dire
        5+1- Alonso, Raikkonen
        5+2- Alonso, Raikkonen, Vettel, Sepang in salsa di canguro

    Cangio91
        1)SI. Il periodo positivo della Lotus dovrebbe continuare.
        2)SI. Tanti pit-stop=tanti cambiamenti nella classifica di gara.
        3)FERRARI. Punto sulla grinta agonistica di Alonso e Massa.
        4)MALDONADO. Va bene che Bottas è un ottimo pilota,ma essere subito battuti da un debuttante...
        5)BIANCHI. Tra i quattro pare essere quello con più abilità e capacità tecniche.
        5+1)VETTEL, ALONSO. Preferisco puntare sul solito duo, anche se "Iceman" non scherza.
        5+2)ALONSO, VETTEL, RAIKKONEN. I tre dell'Australia possono, devono ripetersi.

Podio decisamente ostico, nessuno è andato al di là di una singola posizione azzeccata, e comunque in generale una prova con punteggi piuttosto bassi. Ecco comunque, a meno di sviste o errori, la classifica aggiornata:


Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0