mercoledì 17 aprile 2013

GP Cina 2013: beati gli ultimi

Ha sfiorato il podio per una manciata di millesimi, ma qui, nella "Beati gli ultimi", Sebastian Vettel ha dominato al suo modo prendendosi meriti e punteggio più alto. In un GP decisamente equilibrato tra tutti i protagonisti della nostra classifica alternativa, il giovane tedesco viene fuori a sorpresa spiazzando tutti non solo con la vittoria ma anche con il punto aggiuntivo del giro veloce. Ben dieci punti in classifica in grado di farlo debuttare direttamente tra i primi, superando i ben più quotati Van der Garde e Vergne comunque a punti anche sul suolo cinese.
Chi contiene i danni riuscendo a costruire un altro week-end positivo è Charles Pic, costretto al secondo posto dalla furia Vettel ma al secondo podio in tre gare riuscendo in questo modo a confermasi leader nella classifica generale, con un leggero vantaggio sul combattivo Bottas, oggi quarto preceduto dal francese Bianchi forse non in grado di battagliare per il titolo ma prezioso ai fini della classifica costruttori.
Il passo di Williams e sopratutto Caterham attualmente non riesce alla Marussia che soffre più del previsto. Dolci notizie per il team del magnate Tony Fernandes agevolmente in testa grazie al proficuo bottino di punti conquistato dai suoi due combattenti. Non si può non notare la comparsa della Red Bull  trascinata dall'eccellente risultato del suo pupillo. Resta comunque una classifica corte e con il GP del Bahrain già alle porte la situazione promette di evolversi velocemente.
Ecco le classifiche aggiornate:


MAGLIA NERA
Senza più la HRT si credeva di vedere un quasi facile dominio da parte della Marussia, invece la struttura anglo-francese sta facendo i conti con una ritrovata Caterham, in questo 2013 decisamente in forma tanto da vincere l'appuntamento di Shangai con Giego Van der Garde. E' lui che conquista i novi punti, seguito da Max Chilton attento a non perdere troppo terreno iridato e Charles Pic, buon terzo a completare un week-end proficuo per le monoposto verde placcato.
Un inizio di stagione folgorante che si tramuta in una seria leadership nella lotta riservata ai costruttori, mentre per quanto riguarda la graduatoria dei pilota infiamma la lotta, con i francesi Pic e sopratutto Bianchi più ai margini rispetto ai loro vicini di box. Completano la zona punti il duo Williams, intenzionati a superare al più presto possibile la Toro Rosso questa volta non in grado di entrare nella zona a punti.
Il già imminente GP del Bahrain servirà per scovare già delle conferme nel campionato 2013 appena cominciato. Si spera come sempre in una bella lotta iridata ora che l'iridata Hispania ha preferito tirarsi fuori dai giochi.
Seguono le due classifiche:


Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0