giovedì 5 giugno 2014

Re per una notte

Lo trovarono morto nella sua casa di Atlanta, Georgia, un colpo di pistola, e finiamola. Louis Krages, ossia John Winter, pilota tedesco conosciuto al mondo con lo pseudonimo con cui corse per anni con vetture Sport e con cui vinse addirittura la 24 Ore di Le Mans sel 1985, al volante della Porsche 956, insieme a Klaus Ludwig e Paolo Barilla.
Fu la sua giornata di gloria, automobilisticamente parlando, anche se a ben vedere di quelle 24 ore ne guidò "solo" una o poco più - le prime ore della notte francese - lasciando il grosso dell'incombenza alla coppia di assi Klaus Ludwig e Paolo Barilla.
Il signor "Inverno" - si faceva chiamare così per un motivo comune a tanti altri piloti nella storia: la necessità di nascondere la propria attività in pista alla famiglia - se la cavava egregiamente al volante: nelle nove partecipazioni alla maratona francese raccolse anche un terzo posto nel 1988, un ottavo nel 1990 e un quinto nel 1984. Insomma non proprio un fermo.
Figlio di una ricca famiglia impegnata nel commercio di legname, vinse anche la 24 Ore di Daytona del 1991, parte dell'equipaggio da gita scolastica della Porsce 962 del team Joest composto . oltre che da Winter - anche da Henri Pescarolo, Hurley Haywood, Bob Wollek e Frank Jelinksi.
A differenza però di tanti altri piloti nella storia Louis riuscì a mantenere segreta la propria attività alla famiglia per parecchio tempo. Solo vedendo su un giornale la foto del podio dell'annuale edizione della 24 Ore di Le Mans la madre trovò straordinariamente somigliante al proprio figlio uno dei tre con una corona d'alloro al collo.
Dopo il ritiro nel 1995, un paio di divorzi di troppo, il vuoto rappresentato dalla lontananza dalle piste, qualche investimento sbagliato, lo resero facile preda della depressione.
Re per una notte, anzi per uno stralcio di notte, finì in un trafiletto di cronaca, semi-nascosto, un po' come in tutta la sua carriera.
Share this post
 
Posts RSS Comments RSS Back to top
© 2011 Yet Another F1 Blog ∙ Designed by BlogThietKe | Distributed by Rocking Templates
Released under Creative Commons 3.0 CC BY-NC 3.0