GP Brasile 2014: cinque risposte (più tre) da Interlagos

Ci sono stati anni in cui la mente del tifoso da Formula 1 in questo periodo dell'anno era ormai bella che che proiettata verso la stagione successiva, su Autosprint ci si preparava per la presentazione delle le varie monoposto, e nel frattempo sgraziatissimi mammut meccanici dotati di ogni stramberia aerodinamica scorrazzavano da mattina a sera al Le Castellet o all'Estoril ognuno dichiarandosi la più bella del reame; e si sognava giro dopo giro.
Adesso siamo invece ancora con un titolo da assegnare, con una penultima prova in Brasile che ha riavvicinato i due contendenti, e con la novità assoluta del doppio punteggio per il GP finale. Cambiano i tempi, niente da dire.
Aspettando, più che la notizia quasi ovvia di Alonso in McLaren, a cosa porterà la lotta tra Mercedes e gli altri su regolamenti, costi alle stelle grazie alla "magie" delle power unit, divisione introiti, e faccende collegate, vediamo le cinque domande a cui la gara brasiliana doveva dare una risposta:

1) Dopo il GP disastroso di Austin per Raikkonen arriverà un posizione nei primi otto? Beh, considerando Red Bull, Mercedes, Williams. McLaren, il diluvio, dico comunque NO, le fasi down di Kimi sono veramente down, e questa è una delle peggiori... e invece... felice di aver sbagliato.
2) Ripropongo per la terza volta la stessa domanda, ma la faccenda è intrigante: chi meglio in classifica dopo la gara tra Alonso, Vettel e Bottas? Punto su Vettel, e la sua voglia di chiudere bene l'era Red Bull. Di poco...
3) Quanti motori non Mercedes nelle prime due file? Dico 1, una Red Bull comunque. Monopolio Mercedes.
4) Chi meglio tra i due McLaren boys in gara? Punto su Button, uno che sguazza quando il gioco si fa duro. Grande Jenson!
5) E, tanto per cambiare, chi meglio tra Hamilton e Rosberg a fine gara?  Dico Hamilton, sempre e solo lui, in attesa del "gran finale".

5+1) Chi vincerà il campionato del mondo di F1 2014?  Hamilton.
5+2) Tre nomi per il podio? Hamilton, Ricciardo, Rosberg.
5+3) Un nome per la pole position? Hamilton

J1) Alonso farà farà almeno una terza fila in qualifica? Dico SI, l'ennesima quinta posizione magari. 
J2) meglio kimi o alo in qualifica? Kimiiiiiiiiiiii
J3) e in gara? ReKimiiiiiiiii... Sulla fede ovviamente
J4) Lotus in Q3? No
J5) Chi meglio in qualifica con la sauber? Sutil

Che disastro, ormai mi sa che le mie speranze di vittoria siano al minimo storico. Vediamo però adesso le altre risposte:

BloggerTelespalla Blog Sport and Race ha detto...
1
2 Bottas
3 1
4 Button
5 Hamilton
5+1 Hamilton
5+2 Hamilton-Rosberg-Ricciardo
5+3 Rosberg
j1
j2 Alonso
j3 Alonso
j4 No
j5 Sutil

Elimina
Blogger milo temesvar ha detto...
1
2 giusto per pignoleria, intendo classifica di campionato: Alonso
3 uno
4 Button
5 Rosberg
5+1 insisto bovinamente: Rosberg, a questo punto cambiare sarebbe inutile
5+2 Hamilton, Rosberg, Ricciardo
5+3 -
j1
j2 Alonso
j3 Alonso
j4 no
j5 Sutil

gp rom
1- no
2- vettel
3- due
4- button
5- rosberg
+1- hamilton
+2- rosberg, vettel, hamilton
+3- rosberg
j1-
j2- alonso
j3- alonso
j4 - No
j5 - Sutil


Elimina
Anonimo Marco Zen ha detto...
1
2 Bottas
3 1
4 Button
5 Hamilton
5+1 Hamilton
5+2 Hamilton Rosberg Ricciardo
5+3 Hamilton
J1
J2 Alonso
J3 Alonso
J4 No
J5 Sutil

Elimina
Anonimo vittorio ha detto...
1
2 valtteri
3 2
4 jenson
5 nico
5+1 nico
5+2 nico fernando daniel
5+3 nico
j1
j2 fernando
j3 fernando
j4
j5 adrian

Elimina
Blogger Alessio Angelico ha detto...
1) si
2) Bottas
3) 4
4) Button
5) Rosberg
5+1) Hamilton.
5+2) Rosberg, Hamilton, Ricciardo
5+3) Hamilton.
J1) no
j2) Alonso
j3) Raikkonen
j4) No
J5) Sutil
Podio difficile da azzeccare con il "solito" Ricciardo che questa volta non va a punti e lascia tutti a bocca asciutte. Ecco quindi la classifica aggiornata, ovviamente al netto di errori o sviste:


Giochi fatti? Può darsi, ma tanto dipenderà dal risultato della gara di Abu Dhabi - demenziale doppio punteggio anche qui - e da chi vincerà il campionato del mondo di Formula 1.
Ci si vede quindi ad Abu Dhabi... metaforicamente intendo.

Nessun commento:

Powered by Blogger.