GP di Spagna 2017: cinque risposte (più due) da Barcellona

Con più le ore passano con più cresce la convinzione che in quel di Barcellona la Ferrari si sia persa una grossa occasione per tramortire ancor di più il quasi imbattibile mostro in grigio.
L'uscita di scena di Kimi alla prima curva ha dato la possibilità al box Mercedes di sbizzarrirsi con strategie più o meno sindacabili ma comunque lecite. Invece Seb deve fare buon viso di fronte a una serie di avvenimenti non certo favorevoli: l'unica nota veramente positiva è che le due monoposto si sono praticamente equivalse, il che, visto tutti gli aggiornamenti portati dalla Mercedes e le caratteristiche del Montmelò, sono un gran bel segno per il prosieguo della stagione.
Prevedendo un qualche risultato a sorpresa nel kartodromo di Montecarlo ecco adesso le risposte alle domande poste alla vigilia della gara catalana:

1)  Dopo Sochi siamo 2-2. Quindi ancora una volta...prima al traguardo una Ferrari o una Mercedes? Come la volta scorsa solo per il principio dell'alternanza dico Ferrari. Ma solo per quello. E per poco l'alternanza non funzionava anche questa volta.
2) Chi meglio in gara tra i due Red Bull? Punto su Verstappen, in occasione del primo anniversario della sue prima vittoria. Niente, prosegue il periodo "blu" di Max.
3) E a proposito di lattine blu, avremo almeno una Red Bull davanti a una Ferrari o una Mercedes a fine gara? Dico SI, sempre confidando in una super gara dell'olandese. Mah...
4) Chi meglio a fine gara i due Sauber, Wehrlein e Ericsson? Dico Wehrlein, il tedesco riesce sempre a cavare qualcosa di più in gara. Almeno lui...
5) Meglio Massa o Hulkenberg in qualifica? Domanda insidiosa, ma dico Hulkenberg, decisamente in palla sul giro secco. E invece questa volta è andato meglio in gara.

5+1) Tre nomi per il podio? Hamilton, Vettel, Verstappen. Ovviamente in virtù della gran gara dell'olandese. Presa la Red Bull sbagliata...
5+2) Un nome per la pole position? Hamilton. Già me li immagino i titoli... E titoli sono stati.

Un disastro epocale direi. Una delle peggiori prestazioni, mamma mia. Vediamo comunque anche il coraggioso e impavido Alessio. 


Alessio Angelico ha detto...
1) Mercedes
2) Ricciardo
3)
4) Wehrlein
5) Hulkenberg
5+1) Hamilton, Vettel, Raikkonen
5+2) Hamilton

Decisamente meglio del sottoscritto, anche perché il podio indicato somiglia decisamente a quello che probabilmente sarebbe stato senza il patacrac del primo giro. Non vi pare?

2 commenti:

Alessio Angelico ha detto...

La 3 dovrebbe essere corretta (per entrambi). Comunque Ricciardo ha terminato davanti Raikkonen e Bottas.

acorba67 ha detto...

Tecnicamente sì, ma il senso è che la Red Bull nemmeno le ha viste, e tanto poi nulla cambia :)

Powered by Blogger.