GP Monaco 2017: cinque risposte (più due) da Montecarlo

Forse Lewis Hamilton è l'ultimo che dovrebbe formulare certi giudizi, ma certo il suo sottolineare come Montecarlo abbia chiaramente definito le gerarchie tra i piloti in Ferrari, è sacrosanta verità. Non che ce ne fossero di dubbi, in realtà la scelta è anche logica, ma se non altro adesso tutti sapranno il nome del nuovo "Barrichello" senza stare a pensarci troppo.
Nessun chiaro ordine di squadra né prima né durante la gara ma un paio di decisioni "guidate" al muretto Ferrari che hanno indirizzato la vittoria verso la rossa probabilmente più veloce in pista.
Ho ben stampato nella memoria il purple di Raikkonen nel monitor dei tempi F1 nel secondo settore del giro 34, quello in cui è stato richiamato ai box, segno che anche per lui in quei chilometri le ultra soft stavano iniziando a "lavorare" di nuovo. Kimi il giovedì pomeriggio in simulazione gara volava  - ero presente nel tratto tra il tunnel e le piscine - sull'1.14: probabilmente, ma magari no, anche per lui sarebbe stato possibile inanellare quella sequenza di giri sull'1.15 che hanno spostato l'ago della bilancia verso Vettel. Però nessuno lo saprà mai,
Sono solo supposizioni, anche un poco a tempo perso, per cui gettiamoci alle spalle tutte queste congetture faziose, e vediamo le risposte alle domande poste alla vigilia del GP di Monaco:

1) Partiamo ovviamente con... prima al traguardo una Ferrari o una Mercedes? Con il principio dell'alternanza saltato, per questa volta dico Ferrari. Mai risposta fu cosi chiara.
2) Chi meglio in gara tra i due Force India? Punto su Ocon, magari fa il botto. Poca gloria per i due Force India, ma tanti botti...
3) Avremo almeno una Red Bull davanti a una Ferrari o una Mercedes a fine gara? Dico SI, o Ricciardo o Max faranno qualcosa di speciale... Un bel podio direi per Ricciardo.
4) Avremo almeno una SC? Dico Si, l'impressione è che i Liberty Media boys vogliano prendere qualcosa dalla quasi concomitante 500 Miglia di Indianapolis. Stavolta SC quanto mai giustificata causa ennesimo ribaltone di Wehrlein.
5) Lance Stroll in Q2? Domanda non facile, dico No, non credo che il ragazzo risolverà le proprie difficoltà proprio a Montecarlo. Niente di personale, ma non l'ha ordinato il dottore di correre in Formula 1...

5+1) Tre nomi per il podio? Hamilton, Vettel, Ricciardo. Chissà che Daniel non si riprenda quanto perso l'anno scorso. In parte...
5+2) Un nome per la pole position? Vettel. Ma si dai una bella pole a Montecarlo... di Raikkonen però :)

Buon bottino direi, molto meglio dell'ultima volta. Pochi complimenti però e vediamo le risposte del coraggioso Alessio che anche questa volta si è cimentato nel giochino un poco anomalo:

Alessio Angelico ha detto...
1) Ferrari
2) Ocon
3)
4)
5) No
5+1) Vettel Raikkonen Verstappen
5+2) Raikkonen

Sbaglia la Reb Bull a podio ma ecco che ti azzecca la pole di Kimi. Questa non è preveggenza, ma fede...

Nessun commento:

Powered by Blogger.