GP Spagna 2018: cinque domande (più due) per Barcellona

Siamo arrivati dunque a uno dei punti di svolta della stagione, giusto?  Barcellona è da sempre il momento in cui le squadre si fanno belle per la stagione di mezzo introducendo correttivi/miglioramenti/versioni B delle proprie vetture. Probabilmente anche quest'anno la tradizione sarà rispettata e da questo fine settimana l'ordine delle cose potrebbe subire un leggero scossone. Vedremo.
Sarà interessante comunque vedere chi tra i tre top team sarà in grado di azzeccare le modifiche e quanto la modifica al battistrada da parte della Pirelli - a quanto pare per venire incontro a esigenze Mercedes - e le restrizioni FIA sull'utilizzo dell'olio contribuiranno a modificare le gerarchie. Sarà interessante anche osservare la dinamica dei comportamenti tra Verstappen e Ricciardo e vedere se Leclerc su un'altra pista amica confermerà quanto di buono fatto a Baku. Ci sarà magari spazio anche per McLaren, Renault e Haas, tutte pronte a fare sgambetti i primi della classe.
Comunque la si metta il motivo principale di questa fase del mondiale è sempre lo solita: Mercedes contro Ferrari; Vettel contro Hamilton; i due finlandesi ingallinati come non mai; i due della Red Bull reduci dalla rissa di Baku e per nulla intenzionati a tranquillizzarsi; i team a ridosso, cioè praticamente il resto del gruppo, decimo più, decimo meno.
Detto tutto questo sotto con le cinque domande a cui il GP di Spagna dovrà dare una risposta:

1) Si parte con il gran classico: chi prima al traguardo tra Mercedes e Ferrari? Dico Ferrari, si dai magari sarà la volta che...
2) E in qualifica? Ancora Seb, quindi Ferrari
3) Chi meglio tra Bottas e Raikkonen a fine gara? Punto su Raikkonen, per una volta senza troppe scaramanzie.
4) Sempre in qualifica chi davanti tra i due Mercedes? Dico Hamilton, semplicemente più veloce in qualifica.
5) Chi meglio in classifica dopo il GP tra Vettel e Hamilton?  Punto ancora su Hamilton, di poco ma ancora in vetta.

5+1) Tre nomi per il podio? Raikkonen, Vettel, Hamilton. E' chissà mai che Kimi...
5+2) Un nome per la pole position? Vettel. Super Seb ancora in azione.

Al solito ci si vede dopo la gara per rivalutare le risposte, e al solito chi vuol dire la propria che lo faccia senza farsi problemi. 

2 commenti:

Alessio Angelico ha detto...

Saltato il precedente appuntamento causa lavoro, rieccomi qua:
1) Ferrari
2) Mercedes
3) Raikkonen
4) Hamilton
5) Vettel
5+1) Raikkonen, Vettel, Hamilton
5+2) Hamilton

acorba67 ha detto...

Un vero aficionado... tu meriti un premio a prescindere :)

Powered by Blogger.